Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Siete qui :   Home » Notizie
 
Anteprima ...  Stampa...  Stampa la pagina ...
Anteprima ...  Stampa...  Stampa la sezione ...

Notizie

+ Anno 2019
 -  Anno 2019
+ Anno 2018
 -  Anno 2018
+ Anno 2017
 -  Anno 2017
+ Anno 2016
 -  Anno 2016
+ Anno 2015
 -  Anno 2015
+ Anno 2014
 -  Anno 2014
+ Anno 2013
 -  Anno 2013

Preferenze


Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


Connessi :
( nessuno )
Snif !!!

Effemeridi

Lunedi 23 Settembre 2019
Vergine
dal 24 Agosto
al 22 Settembre

Il Santo del giorno è :
  • San Matteo Apostolo ed evangelista

  • Buon anniversario á :
  • Rebecca
  • Tecla
  • Vittoria
  • Lino
  • Libera
  • Libero
  • Liberino
  • Liberina
  • Liberta

  • Anniversario celebritá :
  • Gaio Ottavio Turino) 23/09/63
  • Aldo Moro 23/09/1916
  • Ray Charles (Ray Charles Robinson) 23/09/1930
  • Gino Paoli 23/09/1934
  • Julio Iglesias 23/09/1943

  • Accaddé Oggi :
  • 23/09/1964 Francia - Inaugurazione del nuovo soffitto dell'Opera dipinta da Chagall.



  • Calendario

    Chat8

    Spiacenti, la chat è riservata agli utenti registrati

    Visite

     614215 visitatori

     34 visitatori in linea

    Notizie

    Segui Babbo Natale - il 24/12/2013 16:49 con Webmaster

    norad.png

    Anche quest’anno il NORAD seguirà Babbo Natale.
    Per chi non lo sapesse, il NORAD è l’organizzazione internazionale che difende i cieli di Canada e Stati Uniti da incursioni aeree ed attacchi missilistici.

    Il Comando di difesa aerea del Nord America ha messo online, come ogni anno, il sito che consente ai bambini di "tracciare" il percorso della slitta di Babbo Natale (Santa Claus) durante il suo giro del mondo per portare i regali.

    Anche quest'anno per il secondo anno consecutivo niente Google, che dal 2007 si affidava a Google Maps e Google Earth per individuare il vecchietto e la sua slitta volante, quindi dopo  quattro anni di collaborazione e stato abbandonato, a favore di Bing e Microsoft.
    L’azienda di Redmond, che ha evidentemente fatto un’offerta “che non si poteva rifiutare” e lasciato a BigG il suo Google Santa Tracker inaugurato lo scorso anno.

    Il Norad, (North American Aerospace Defense Command, il Comando di difesa aerea del Nord America) come ogni anno,a partire dal 1955, segue Babo Natale. La storia  nacque nel 1955 a Colorado Springs, quando il locale supermercato della catena Sears-Roebuck & Co (la stessa che nel 1973 trasferì il suo quartier generale nella famosa Sears Tower di Chicago, all'epoca il più alto edificio mai costruito) pubblicò un annuncio pubblicitario per invitare i bambini a telefonare a Santa Claus, come negli USA chiamano Babbo Natale.

    Un banale errore tipografico fece sì che, al posto del numero telefonico del supermercato, venisse pubblicato quello del centro operativo del NORAD (con sede appunto a Colorado Springs) il cui direttore, colonnello Harry Shoup, si ritrovò letteralmente bombardato dalle più strane richieste di doni. Lungi dal dimostrarsi infastidito dal contrattempo, il colonnello Shoup stette al gioco, incaricando i suoi uomini di fornire ai bambini che telefonavano "informazioni" circa la rotta seguita dalla mitica slitta.
    norad_03.jpg
    Da allora, all'approssimarsi del Natale, il NORAD attiva delle speciali linee telefoniche, alle quali rispondono centinaia di volontari.

    Con l'avvento di internet, le operazioni NTS (NORAD Santa Tracking) si sono dotate anche di un sito dedicato, dove oltre alle tracce radar e satellite di Babbo Natale, è possibile trovare tutta una serie di contenuti interattivi che vanno dalla ricostruzione della casa al Polo Nord a una squadriglia di caccia che ha il compito di scortare e proteggere renne, slitta, vecchio e regali.

    E proprio quest'ultima iniziativa ha nelle ultime settimane sollevato le proteste di numerose associazioni parentali ed educative degli Stati Uniti, le quali vedono di cattivo occhio l'associazione di un simbolo natalizio, che per definizione dovrebbe veicolare concetti di pace e fratellanza, con mezzi di guerra, e si spingono ad accusare senza mezzi termini il NORAD di sfruttare l'immagine di Babbo Natale a fini di propaganda militare, per ovviare in qualche modo al calo di domande di arruolamento.

    Insomma, secondo autorevoli esperti di comunicazione come Amy Hagopian, professore alla Washington University, oltre ad essere ormai un'icona del consumismo più sfrenato, Babbo Natale sta addirittura correndo il rischio di diventare uno spot pubblicitario militarista


    Ha messo online il sito http://www.noradsanta.org/ che consente ai bambini di "tracciare" il percorso della slitta di Babbo Natale nei cieli del mondo.

    Microsoft stavolta non ha badato a spese e per l’occasione il team di Internet Explorer ha completamente ridisegnato la pagina di tracking del NORAD e l’ha resa touch friendly, abbracciando quindi quella sempre crescente fetta di pubblico che accede al sito da dispositivi touch, ha integrato il tutto con Skype per permettere agli utenti di ricevere aggiornamenti in tempo reale e rilasciato un’applicazione ufficiale per Windows e Windows Phone.
    norad_01.jpg
    Il sito, oltre a permette di seguire gli spostamenti di Babbo Natale, offre tutta di altre attività che faranno sicuramente felici i più piccoli.
    norad_02.jpg
    Video, ospitati su YouTube, spiegano il backstage del progetto e altre curiosità, una biblioteca con curiosità e informazioni su Babbo Natale e sulla sua storia, brani musicali natalizi e tanti giochini scopribili giorno dopo giorno in un calendario dell’Avvento.

    Sul sito NORAD Tracks Santa sono disponibili informazioni in tempo reale, con tanto di mappa radar e video in streaming con le immagini dei luoghi già visitati. Le informazioni sono rese disponibili in numerose lingue fra cui, oltre all'italiano, l'inglese, il francese, lo spagnolo, il tedesco, il giapponese ecc.

    Oltre a Norad quest'anno anche Google dà la possibilità di seguire Babbo Natale http://www.google.com/santatracker. La multinazionale di Mountain View ha messo a disposizione un'anteprima del quadro comandi di cui si serve per controllare la tecnologia che fa funzionare la slitta durante il suo viaggio intorno al mondo. Si legge nel sito: "Abbiamo ricevuto questa speciale anteprima da uno dei vari elfi sviluppatori di Babbo Natale che sono al lavoro al Polo Nord per aiutare Babbo Natale a prepararsi per il giorno più importante. Il quadro comandi di Babbo Natale, con l'ultima e più moderna tecnologia di Google Maps e le più innovative soluzioni per le slitte, ti permetterà di seguire Babbo Natale in tutto il mondo.



     
    Siete qui :   Home » Notizie
     
     
    Ricerche
     
    Chiudi