Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Notizie

Un Nome poco Conosciuto - il 28/03/2016 00:00 con WebMaster

PIEVE

Ho appreso questo nome guardando una trasmissione televisiva e mi sono incuriosito, dicendomi ma è una Chiesa. Conoscevo nomi di Comuni che avevano inserito "Pieve" nel loro nome, ma non conoscevo i riferimenti a Chiese.

Infatti la parola PIEVE proviene dal latino plebs (popolo), originariamente Plèbem (modificato poi in Pièbe, piève) plebe, popolo, inteso come Popolazione di campagna che ha al centro una chiesa, con sottoposti parecchi villaggi di campagna. Normalmente quindi si tratta di una chiesa rurale con annesso il battistero, ed a volte anche un ospedale, sul suo sagrato nel medioevo si svolgeva il mercato.
Nel Medioevo la pieve era considerata una chiesa Madre, svolgeva funzioni religiose ma anche civili e amministrative, posta al centro di una circoscrizione territoriale, da essa dipendevano le altre chiese e cappelle, di quel territorio, prive di battistero.
Sul finire del Medioevo le PIEVE persero tutte le funzioni civili ed amministrative, svolgendo solo più le funzioni religiose e liturgiche, persero anche le funzioni battesimali, che man mano passarono alle parrocchie. Il termine sopravvive oggi nella toponomastica esempi sono, Città della Pieve, Pieve di Cadore ecc.

Più informazioni sul Sito di Wikipedia

Di seguito alcune Fotografie di Pievi. ( Cliccando sulle immagini si aprirà una nuova finestra con informazioni più dettagliate )

001.jpg

Pieve di San Giovanni in Ottavo – Brisighella

002.jpg

Pieve di S.Martino (sec X) - Brogliano

003.jpg

Pieve di San Giovanni Battista -  Vespolate

004.jpg

Pieve San Martino - a Palaia

005.jpg

Pieve di San Romolo a Gaville Incisa val d'Arno

006.jpg

Pieve di Viguzzolo

007.jpg

Pieve di San Pietro a Romena

00B_Separa.jpgDisclaimer e Copyright

Questo articolo è il frutto di ricerche fatte in Internet, ringrazio tutti coloro che hanno scritto qualche articolo e postato foto, se qualche visitatore ha più notizie mi scriva, sarò ben lieto di integrare l’articolo.

Alcune immagini pubblicate sono tratte dal web, e dunque valutate di pubblico dominio.
Su tali foto ed immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore e non è intenzione dell’autore del sito  di appropriarsi indebitamente di immagini di proprietà altrui, pertanto, qualora il loro uso violasse diritti d’autore, il legittimo proprietario può contattarci inviando una e-mail al Webmaster, indicando i vs. dati e le immagini in oggetto, che provvederà così a risolvere rapidamente il problema (ad esempio, con l’inserimento, gratuito e permanente, del nome dell’autore), oppure  rimuovere definitivamente la foto.